Come portare il cane in Inghilterra

Sei un amante degli animali e hai bisogno di portare il cane in Inghilterra, Scozia o Galles? Non preoccuparti, sei nel posto giusto! Se stai cercando informazioni su come trasportare il tuo fedele compagno a quattro zampe nel Regno Unito, sei capitato sul sito dell’agenzia numero uno in Italia specializzata nel trasferimento internazionale di animali domestici via aereo.

Siamo orgogliosi di aver aiutato centinaia e centinaia di famiglie e aver reso loro agevole il trasporto cani Italia Inghilterra. La felicità e il benessere dei tuoi animali sono la nostra massima priorità, e siamo qui per offrirti tutte le informazioni e l’assistenza necessarie per un trasporto senza stress.

Come portare il cane in Inghilterra?

Il trasferimento di un animale domestico all’estero richiede una pianificazione attenta e un’organizzazione impeccabile. Dalle procedure burocratiche alla scelta delle compagnie aeree sicure e affidabili, ci occuperemo di ogni dettaglio per garantire un viaggio tranquillo e confortevole per il tuo amato cane.

Portare il cane in Inghilterra in aereo

Vuoi portare il cane in Inghilterra in aereo? Bliss Pet Services è qui per rendere il viaggio del tuo amico a quattro zampe un’esperienza piacevole e sicura. Siamo specializzati in voli Special Cargo Live Animals, voli appositamente progettati per animali che viaggiano non accompagnati.

Questa modalità di viaggio è diversa dai voli “bagaglio al seguito”, dove la gestione del trasporto degli animali è affidata direttamente alla compagnia aerea. I due processi sono completamente diversi e sono soggetti a regolamentazioni e normative differenti.

La cosa più importante da sapere è che, per entrare nel Regno Unito, non è accettato il trasporto degli animali nella modalità “bagaglio al seguito”. La sola opzione per spedire un cane in Inghilterra è utilizzare la modalità Special Cargo Live Animals. In questo modo, il tuo cane viaggerà in una stiva appositamente attrezzata per il trasporto degli animali, con le stesse condizioni della cabina passeggeri, inclusi un ambiente ventilato, climatizzato, pressurizzato e con una temperatura costantemente monitorata. Potrai essere tranquillo sapendo che il tuo cane viaggerà in condizioni di comfort e sicurezza, proprio come se fosse in cabina con te.

Il tuo animale domestico sarà alloggiato in un trasportino conforme agli standard IATA, ossia un trasportino ufficiale e regolamentato che garantisce un trasferimento tranquillo e sicuro. Ci occuperemo noi di selezionare il trasportino più adatto al tuo cane e, se necessario, ti forniremo quello appropriato per il viaggio.

Trasporto cani in Inghilterra con Bliss Pets: come funziona

 

Se hai bisogno di trasportare il cane in Inghilterra, non cercare oltre, affidati a noi. Sappiamo quanto sia importante per te la sicurezza e il benessere del tuo animale domestico, ed è per questo che ci prendiamo cura di ogni dettaglio del viaggio.

La prima cosa che facciamo è fare uno studio approfondito della tua richiesta per comprendere al meglio le tue esigenze e assicurarci che il tuo cane abbia tutta la documentazione necessaria per il viaggio. Ti verrà poi assegnato un Pet Travel Specialist, una persona dedicata che seguirà attentamente il viaggio del tuo amico a quattro zampe dall’inizio alla fine.

Prima della partenza, i nostri educatori cinofili si prenderanno cura del tuo cane, offrendo compagnia, giochi e passeggiate per rendere il tempo precedente al volo il più piacevole possibile. Garantiamo che il tuo cane si sentirà al sicuro e confortato durante l’intero processo di trasporto in Inghilterra.

In Italia, i cani partono dai principali aeroporti di Roma, Milano o Venezia. Durante il volo Italia-Inghilterra, il tuo animale viaggerà nella stiva appositamente attrezzata di cui ti abbiamo parlato in precedenza. La stiva è costantemente monitorata dal capitano del volo, che garantisce il massimo controllo e sicurezza prima della partenza. Ogni aspetto del viaggio è organizzato con cura per assicurare la massima tranquillità.

Quando scegli i nostri servizi, hai la garanzia di rimanere sempre informato sulla posizione del tuo cane durante il viaggio. Offriamo un servizio di tracciamento in tempo reale, che ti consente di monitorare il percorso del tuo amico a quattro zampe in ogni momento.

Trasporto cani in Inghilterra: quali documenti servono?

In realtà, i documenti necessari per il trasporto cani in Inghilterra non sono così numerosi. Per portare il tuo animale nel Regno Unito, dovrai ottenere i seguenti documenti:

  1. Microchip: Il tuo cane dovrà essere identificato con un microchip conforme agli standard internazionali. Questo ti aiuterà a rintracciare e identificare il tuo cane durante il viaggio e nel paese di destinazione.
  2. Passaporto Europeo o Libretto delle Vaccinazioni: Assicurati di avere un passaporto europeo o un libretto delle vaccinazioni per il tuo cane. Questo documento attesterà che il tuo cane ha ricevuto tutte le vaccinazioni necessarie e sarà richiesto durante i controlli doganali.
  3. Vaccinazione contro la rabbia: È obbligatorio che il tuo cane sia stato vaccinato contro la rabbia almeno 21 giorni prima della partenza. Questo è un requisito fondamentale per l’ingresso nel Regno Unito.

Inoltre, per i cani, sarà necessario effettuare un trattamento vermifugo antiparassitario. Questa misura aggiuntiva è volta a garantire la salute del tuo cane durante il viaggio e a prevenire la diffusione di parassiti indesiderati.

È importante sottolineare che ogni situazione può essere unica, quindi ti consigliamo vivamente di contattarci prima di iniziare la preparazione veterinaria per il tuo cane. Il nostro team sarà in grado di fornirti informazioni precise sulla tempistica e di controllare che tutto sia in ordine prima della partenza. La nostra priorità è garantire un viaggio sicuro e agevole per il tuo cane, fornendoti assistenza personalizzata in ogni fase del processo di trasporto.

Razze proibite in Inghilterra

Le seguenti razze non possono essere trasportate nel Regno Unito perché proibite:

  • Pitbull Terrier
  • Tosa giapponese
  • Dogo argentino
  • Fila brasileiro

Il divieto si estende anche per incroci delle razze menzionate.

Trasporto animali in Inghilterra: cosa cambia con la Brexit

Il trasporto di animali in Inghilterra è stato soggetto a cambiamenti con il processo della Brexit, ma non preoccuparti, siamo qui per guidarti e assisterti in ogni aspetto documentale.

Come probabilmente saprai, la Brexit è il processo ufficiale che ha portato alla separazione della Gran Bretagna dall’Unione Europea. Nonostante ciò, sono stati stabiliti accordi commerciali e non tra la Gran Bretagna e l’UE. Quindi, cosa cambia nel trasporto animali Italia-Inghilterra: con la Brexit?

La buona notizia è che far portare il cane in Inghilterra è ancora semplice e facile. Con la Brexit, l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea, sono stati introdotti alcuni cambiamenti nel trasporto di animali dall’Italia all’Inghilterra.

Ecco cosa devi sapere:

  • Certificato Zoosanitario: Prima della Brexit, era possibile viaggiare con gli animali domestici all’interno dell’UE utilizzando il Passaporto per Animali Domestici (Passeport pour Animaux de Compagnie, PAC). Tuttavia, dopo la Brexit, è richiesto un Certificato Zoosanitario (Animal Health Certificate, AHC) per il trasporto di cani, gatti e furetti dall’Italia all’Inghilterra. Il Certificato Zoosanitario attesta che l’animale è in buona salute e rispetta le norme sanitarie previste.
  • Vaccinazioni e trattamenti antiparassitari: È necessario assicurarsi che il tuo animale domestico sia stato sottoposto alle vaccinazioni obbligatorie, come il vaccino antirabbia, e che abbia ricevuto i trattamenti antiparassitari appropriati. Questi dettagli dovranno essere inclusi nel Certificato Zoosanitario.
  • Controllo ai confini: Con la Brexit, è possibile che ci siano controlli più rigorosi ai confini per garantire la conformità alle nuove regole e normative. Ciò potrebbe comportare tempi di attesa leggermente più lunghi durante il processo di controllo.
  • Trasportino conforme alle normative IATA: È importante assicurarsi che il trasportino utilizzato per il viaggio del tuo animale domestico sia conforme alle normative IATA (International Air Transport Association). Il trasportino deve essere abbastanza spazioso per consentire all’animale di stare in posizione naturale e confortevole durante il volo.

Noi di Bliss ci impegniamo a tenerti costantemente aggiornato sull’evoluzione della situazione e ad informarti su tutti gli aspetti documentali necessari per il trasporto del tuo animale in conformità con le normative attuali.

Quindi, non lasciare che la Brexit ti preoccupi quando si tratta del trasporto del tuo animale in Inghilterra. Con la nostra assistenza esperta, puoi stare tranquillo e avere la certezza che tutto sarà gestito in modo professionale e conforme alle regole.

Desideri far viaggiare il tuo animale in aereo verso l’Inghilterra in tutta sicurezza? Richiedi ora un preventivo gratuito sul nostro sito. Un nostro esperto sarà felice di assisterti!

Informazioni sull'autore

52 commenti su “Come portare il cane in Inghilterra”

  1. Hello,

    I have a leopard gecko and I live in Vietnam, I am originally from England and I will move back in a few years.
    My leopard gecko is a 4-5-month-old female.
    What airlines can she go on? What extra information do you recommend?
    Do you know how to get a health certificate?

    Thanks a lot,

  2. Roberto Barricalla

    Io dovrei portare la mia rottweiler in Inghilterra, partendo da Nice per arrivare a Leeds Bradford, ma anche Londra va bene.

    I’m supposed to take my Rottweiler to England, starting from Nice to Leeds Bradford, but London is fine, too.

      1. Paola Potestà

        Buona sera. Mio figlio vive a Londra con un coniglio ed un criceto. Ad ottobre si trasferira’ in Italia. Come è la prassi per il trasporto? Quali documenti e certificati deve avere per il permesso di trasporto? Grazie mille

        1. Salve. Ho un Bolognese Che pesa meno di 5kg di 14 anni. Purtroppo soffre la macchina. Volevo infirmazioni e prezzi da Trieste a Peterborough UK.
          Ringrazio anticipamente.

        1. Salve, dovrei spedire dei cuccioli di cane in Inghilterra, è possibile avere una idea del costo che gli acquirenti dovrebbero affrontare?

    1. Vorrei sapere se si può portare un cagnolino … maltese …a Londra ….se è sì …da dove parte …a chi mi posso rivolgere essendo di Bari ..,.e quanto mi viene a costare … anche se è da Roma la partenza vorrei informazioni … grazie mille

    2. Ciao avrei bisogno di trasportare la mia cagnolina a Londra da Napoli prima possibile e vorrei sapere come funziona per lasciare il cane all’andata e dove devo riprenderlo, vorrei avere informazione su ogni minimo dettaglio

  3. Mattia Carchidi

    Buonasera… Vivo a Londra da 7 anni… Sono tornato in italia per 5 mesi è vorrei portare con me il mio pappagallo di taglia piccolissima.. Come posso fare.. Sapete quale compagnia offre il servizio dinportarlo con me..?! Vi ringrazio

    1. Salve,ho un gatto nero.Abbiamo fatto tutte le cose obbligatorio.Vorrei trovare aereo ,una compagnia chi porta con noi mio gatto.Impossibile addotare,lui vive con noi.Saluti a tutti e grazie risposta.Agnes

  4. Ciao, nel mese di febbraio 2020 dovrò portare il mio border collie di 6 anni, Aysha, a Londra dall’Italia (Milano), vorrei capire come effettuare il trasporto volendo evitare il trasporto aereo.
    Grazie mille

    1. Ciao Claudia,
      Grazie per averci scritto.
      Noi ci occupiamo di trasferimento internazionale via aerea.
      Il trasporto su gomma lo offriamo come servizio accessorio al trasporto aereo per brevi tratte (da e per l’aeroporto).
      Se è interessata può contattarci richiedendo più informazioni nel modulo di contatto.
      Buona giornata

  5. Salve, io vivo a Cambridge, in Inghilterra e la mia famiglia, che attualmente vive in Italia, non può più prendersi cura delle nostre due tartarughe d’acqua dolce di piccola taglia, così stavamo optando per trasferirle verso fine agosto in Inghilterra in modo tale che vengano a vivere con me. Voi per caso potreste aiutarmi e darmi tutte le informazioni necessarie per capire come fare?
    Vi ringrazio in anticipo

  6. Salve, vorrei informazioni e costi per il trasporto del nostro Cocker da Napoli a Londra, ha già tutti i documenti e le vaccinazioni.
    Grazie mille

  7. Waimer Esposito

    Buonasera, volevo sapere se aquisto un cucciolo di cane in Italia la documentazone provvedete tutto voi? Mi potete inviare il costo di tutta l operazione gentilmente?

    Vi ringrazio anticipatemente
    Distinti Saluti
    Waimer Esposito

  8. Michelle Algamage

    Salve, vorrei informazioni e costi per il nostro chiwawa da roma a londra. Gia ho fatto facinazioni e passaporto. Grazie mille

  9. Carlotta Biasioli

    Buongiorno, vorremmo informazioni per il trasporto di un French bulldog cucciolo dall’Italia a Londra, in particolare se effettuate ritiro a domicilio e quali sono i costi del servizio. Grazie, Carlotta

  10. Buonasera,

    Devo trasferirmi da Verona a Londra a fine luglio e vorrei portare il mio coniglio con me. Potreste darmi indicazioni a riguardo?

  11. Buonasera,

    vorrei informazioni per il trasporto di un gatto di 13 mesi da Milano a Londra, in particolare se effettuate ritiro a domicilio e quali sono i costi del servizio. Siamo a posto con le vaccinazioni ed il passaporto. Grazie, Veronica

  12. Salve , ho appena aquistato un Akita Inu in italia, vicino Bergamo, il cucciolo ha 2 mesi fatti il 16 Luglio, volevo sapere per portarlo a Londra costi tempo e che documenti.
    Grazie

    1. Salve, ho un pitbull red noise di un anno e mezzo che dovrebbe a breve trasferirsi con me a Londra partendo da Roma. Potrei sapere costi tempo e che documenti.
      Grazie

  13. Buon giorno
    Sono Serena Santoro, ho un volo già prenotato con Alitalia per il 24 settembre, devo portare con me la mia gattina già provvista di tutta la documentazione ma non del passaporto UK che sembra ora sia diventato indispensabile!
    Cosa deve fare per portare con me la mia gattina?

  14. Madalina Rusu

    Salve, dato che io vorrei andare in macchina, non è possibile che io porto i miei 2 gatti in macchina?
    Non gli abbandonerò mai, ma non posso nemmeno permettermi di spendere tanti soldi a riguardo.

  15. LUCIANO ZACCARIA

    Salve,
    avrei la necessità nella prossima primavera di trasferire un cucciolo di cane (labrador) dal nord dell’Inghilterra (nei pressi di Manchester) fino in Italia possibilmente centro sud.
    Potrei essere contattato per ricevere informazioni su un eventuale trasporto di cui sopra?

    Grazie

  16. esia caddia

    salve, vorrei portare il mio suricato a londra con me, e possibile? e cosa dovrei avere per poterlo portare?

  17. Maria Rosaria Vitolo

    Buongiorno
    Mio figlio vorrebbe portare il suo cane dall ‘Italia in Inghilterra.
    È un cucciolo di tre mesi registrato meticcio di Pitbull red nose .
    Essendo meticcio (trovato abbandonato)volevo conferma se il cane ha problemi ad entrare in Inghilterra.
    Se la risposta è no volevo sapere costi, tempo e che documenti servono.
    Grazie

  18. PERERA brayan

    Buongiorno,volevo sapere dopo il break cit come sono il regolamento per portare il cane nel Regno Unito..? Desidero una risposta a breve..perché sto per partire e non so come devo portare il mio cane..😢

  19. Devo portare due cani di grossa taglia dal italia a Londra una maremmana e un cane caucasico pastore della steppa quanto mi viene a costare il trasporto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto