Consigli e informazioni utili per andare in Albania con il cane

Stai pianificando un viaggio in Albania e vuoi conoscere le regole da rispettare, così come le mete da scoprire con il tuo cane? Leggi il nostro articolo!

Viaggiare con il cane in Albania non è impossibile, benché il turismo albanese non sia ancora pronto in modo sistematico per un’accoglienza dog friendly. In tutto il paese i cani sono accettati, a volte diremmo più tollerati che davvero ben accolti, ma non c’è dubbio che il boom turistico che l’Albania sta conoscendo in questi anni sta portando a veloci cambiamenti e miglioramenti dell’accoglienza in generale, inclusa quella di chi viaggia col proprio animale da compagnia.

Puoi scegliere di portare il cane con te, in auto o in aereo o in traghetto, oppure potresti aver la necessità di far trasportare il cane in Albania senza che tu possa accompagnarlo, in questo caso potrai affidarti a chi si occuperà delle pratiche amministrative, sanitarie e logistiche.

Portare il cane in Albania in vacanza: i documenti necessari

Diamo, innanzitutto, informazioni sul quadro burocratico. Come è possibile portare il cane in Albania?  Se vorrete entrare nel paese delle Aquile con un cane o un altro animale d’affezione, occorre avere il Passaporto UE per animali domestici e bisognerà verificare che tutti i vaccini siano in regola con il Pets.

Tenete conto che l’Albania è nella lista dei paesi non liberi dalla rabbia, quindi occorre essere molto attenti ai documenti che si porteranno con sé.

Ecco la lista di ciò che serve:

  • Passaporto UE per animali domestici;
  • Microchip;
  • Certificato di buona salute, con la firma del veterinario nell’apposita sezione del Passaporto;
  • Certificato delle vaccinazioni in regola;
  • Nello specifico: vaccinazione antirabbica che va effettuata almeno 21 giorni prima di varcare il confine nazionale;
  • Titolazione anticorpale, che è indispensabile per il rientro in Italia e va fatta nel nostro paese perché in Albania non ci sono centri veterinari specifici. Si tratta di un esame che va programmato con grande anticipo, perché i risultati possono arrivare anche dopo 60 giorni;
  • Museruola e guinzaglio.

Albania con il cane: come viaggiare?

Raggiungere l’Albania con il cane non è un problema. I mezzi di trasporto che potrete scegliere sono diversi, vi potrete imbarcare in nave oppure salire in aereo o viaggiare in auto.

L’unica soluzione che sconsigliamo è il viaggio in pullman: la compagnia di trasporto potrebbe non accettare il viaggio con animali domestici oppure potrebbe obbligarvi a sistemare il cane nell’area bagagli del bus e non è certo una soluzione felice, soprattutto se pensate alla durata del viaggio.

Andare in Albania con il cane in aereo

Verso l’Albania volano dall’Italia numerose compagnie aeree (ITA Airways, Alba Wings, Air Albania, Wizz Air) e ciascuna ha le proprie regole per il trasporto di animali domestici. Di solito gli animali da compagnia di peso inferiore ai 10 chilogrammi sono accettati in cabina, dentro gli appositi trasportini. In ogni caso, sarà necessario, com’è ovvio, contattare i call center delle compagnie aeree per capire le modalità e i costi del viaggio in Albania del vostro amico a quattro zampe.

Andare in Albania con il cane in traghetto

Non ci sono grandi problemi nel viaggiare insieme con il proprio cane in traghetto verso l’Albania.

Su tutti i traghetti è permesso il trasporto degli animali da compagnia, naturalmente dovranno essere in regola con le certificazioni e dovranno avere un biglietto di viaggio (quindi, se prenotate on-line ricordate di inserire il vostro cane nella prenotazione).

Nel traghetto, di solito, si possono scegliere due soluzioni:

  1. canile di bordo;
  2. pet cabin, che è una cabina con accesso per gli animali.

La soluzione pet cabin è più costosa, ma certamente è quella che garantisce meglio il benessere psicofisico del cane, che in questo modo resterà sempre accanto al suo padrone.

Il canile di bordo è composto da gabbie metalliche, in genere sovrapposte e collocate in una parte all’aperto del traghetto.

Andare in Albania con il cane in auto

La formula di partire per le vacanze in Albania con il cane in auto è sicuramente quella più flessibile. Avrete il cane sempre con voi, vi fermerete a ogni necessità, deciderete voi i tempi e il percorso.

L’unico consiglio da dare in questo caso è che se il cane è di piccola taglia e deciderete di metterlo nel trasportino, abbiate l’accortezza di assicurarlo con la cintura di sicurezza.

Cani in Albania, sono accettati?

L’Albania è un paese in crescita ed è in crescita anche il settore turistico. Le strutture ricettive si stanno attrezzando anche per il turismo pet friendly, ma non è così ovunque e potreste trovare alberghi, ristoranti e spiagge dove il vostro cane, soprattutto se è di una taglia non piccola, non sarà ben accolto.

La prima cosa da fare, quindi, è accertarsi che l’albergo o il camping o l’appartamento privato dove alloggerete accolga animali domestici e questa richiesta sarà da ripetere anche nei ristoranti dove intenderete mangiare.

In spiaggia l’ingresso ai cani non è vietato, ma siate consapevoli che non tutti i vostri vicini accetteranno di buon grado la presenza di un cane, quindi sta a voi cercare litorali non molto affollati con spazi ampi dove il cane possa muoversi e correre liberamente.

Cani in Albania, consigli utili

Tranne che a Tirana e nei grandi centri, trovare un veterinario non sarà semplice, quindi partite già dall’Italia con i farmaci che vi potranno servire.

Stessa cosa per il cibo del vostro cane: se ha esigenze particolari o allergie, partite ben forniti dall’Italia di scatolette e croccantini. Non dimenticate, infine, i sacchettini per i bisogni che non sono facili da trovare.

Buon viaggio in Albania con il vostro cane!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto