Se stai pensando di trasferirti in Inghilterra e desideri portare con te il tuo migliore amico non devi far altro che seguire la normativa che disciplina il traffico aereo del paese in questione.
Il trasporto degli animali dall’Italia a Londra può sembrare complicato, ma in realtà non lo è affatto.
Rimossa la quarantena, obbligatoria fino al 2011, le pratiche documentali risultano molto più semplici e snelle.
Il trasporto degli animali per Londra è disciplinato da un regolamento che richiede il passaporto europeo, il microchip e la vaccinazione antirabbica effettuata almeno 21 giorni prima della partenza.
Soltanto per i cani è richiesto in aggiunta un trattamento antiparassitario vermifugo.
Tutte le vaccinazioni e i trattamenti devono essere riportati dal veterinario sul passaporto.
Per quanto riguarda le modalità di viaggio, il trasporto degli animali nel Regno Unito prevede l’imbarco dei nostri fedeli amici come cargo e non come bagaglio al seguito del passeggero.
Contattaci per conoscere nel dettaglio le procedure per il trasporto degli animali dall’Italia a Londra.

Richiesta di preventivo spedizione animali