Ciao da Bliss Pets e benvenuto su un nuovo articolo del nostro blog.

Abbiamo deciso di scrivere questo articolo in merito alla crescente, purtroppo, disinformazione riguardante la presunta trasmissibilità del virus COVID-19 dagli animali domestici all’uomo.

Questa notizia è falsa, ufficialmente smentita dalla World Health Organization e altri importanti organismi internazionali e nazionali.

Citando testualmente le parole riportate sul sito della World Health Organization:

“A dog can be a fomite like anything else. A fomite is any object that has contamination on it. A dog toy or cat toy may have disease on it, but it does not mean the animal is the carrier for that particular thing.”

Questo significa che essere “oggetto di contagio” non significa automaticamente che possa trasmetterlo ad altri esseri viventi. Questo è appunto il caso dei nostri animali domestici!

Ovviamente, è sempre una buona idea detergere e lavare le proprie mani (seguendo le indicazioni del ministero della salute) dopo il contatto con un animale domestico, persona o superfice.

Il triste dato che dobbiamo sconfiggere

Purtroppo, prima in Cina e ora anche nel nostro paese sono aumentati drammaticamente gli abbandoni di animali.

I numeri diffusi dall’associazione italiana Difesa animali e ambienti testimoniano un rapidissimo incremento degli abbandoni degli animali: negli oltre cento canili tenuti sotto controllo si è registrato un picco di nuove entrate pari a 100 cani al giorno in più rispetto all’anno scorso.

Lo ripetiamo: non esistono evidenze scientifiche che giustifichino un comportamento del genere.

Per questo motivo ti invitiamo a condividere il nostro messaggio sui tuoi social per combattere la crescente disinformazione in tal senso. L’hashtagh ufficiale da usare è #Noinonsiamocontagiosi

Certi che questo periodo passerà presto, prendiamoci cura della nostra famiglia, di cui i nostri amici animali fanno saldamente parte.

Bliss Pets.